Bestiale… quel Giro d’Italia!
di Maurizio Garuti
con Ivano Marescotti
accompagnato al pianoforte da Daniele Furlati
una produzione Patàka Srl


Ivano Marescotti: Bestiale...quel giro d'Italia! - PROGETTI DADAUMPA

 Marescotti porta in scena il ciclismo “eroico”

Il Giro d’Italia del 1914 fu il più massacrante della storia ciclistica, con tappe di oltre 400 chilometri, che partivano di notte e si concludevano la notte successiva.
Lo vinse Alfonso Calzolari, l’unico bolognese, nativo di Vergato che è riuscito a portare la maglia rosa sotto le due torri.

Fu ciclismo “eroico” nel senso più pieno, con i corridori sottoposti a fatiche inenarrabili, a specchio di un’Italia contadina e bracciantile che in quella corsa trovò gli interpreti della propria condizioni di vita.
Alla vigilia, non casuale, di un cataclisma come la Prima Guerra Mondiale.

Ivano Marescotti, accompagnato al pianoforte da Daniele Furlati, dà vita a una interpretazione esilarante e allo stesso tempo drammatica.



PROGETTI DADAUMPA Srl per informazioni su costi e disponibilità: 
PROGETTI DADAUMPA Srl  Via Agucchi, 84/10 A 40133 Bologna (Italy)
Tel. +39 051 3140366 info@progettidadaumpa.it   www.progettidadaumpa.it

____________________

La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso risposta ad e-mail da noi ricevuta o da Lei rilasciataci. 

Se il messaggio perviene erroneamente a persone non interessate, vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail, precisando l'indirizzo e verrete immediatamente rimossi dalla nostra mailing list.
Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse vi preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo fin d'ora. 

Sono fatti salvi i diritti dell'interessato (Codice in materia di protezione dei dati personali D.Lgs.196 del 30-6-2003).